La Corte // LOGO

Lisa Stampfer, Chiara Macinai, Giada Colacicchi
Leggerezza del vuoto

Movimento oscillatorio, perpetuo, la sensazione del volo, di lasciarsi andare. Tre video proiezioni mostrano panoramiche dalla soggettiva di altalene in movimento.
L'installazione video/audio LdV evoca il circuito virtuoso delle idee, la libertà di lasciarsi dondolare, sospesi da terra, con la spinta dell’oscillazione che toglie il fiato e porta con sé un senso di vertigine. I proiettori video sono collocati a terra, i coni di luce sono intersecati formando una diversa qualità del materiale filmico. L’audio suggerisce lo spostamento dell’aria provocato dalle altalene, il respiro. Inoltre, un suono digitale contamina l’ambiente, un messaggio in linguaggio morse traduce le due cifre del codice binario; una riflessione sulla dimensione di tempo/spazio nell’era della comunicazione digitale.

LCG gruppo di lavoro formato da tre figure artistiche che provengono da esperienze formative diverse. Allieve dell’Accademia di Belle Arti Firenze, Progettazione Cura Allestimenti Artistici, hanno vinto il concorso Souk 2013 con l’istallazione Fleur du Male. Lisa partecipa a mostre collettive (www.lisastampfer.blogspot.com), Chiara si occupa di allestimenti teatrali(www.perelandrateatro.it); Giada partecipa con creazioni in ceramica a Töpfermarkt in der Keramikstadt di Gmunden e di Graz (www.postblinks.blogspot.it) .