La Corte // LOGO

ARS GRATIA ARTIS

Arrivata alla sua terza edizione Ars gratia Artis sbarca anche quest’anno presso La Corte Arte Contemporanea ospitando, come tradizione vuole, la collettiva dei venti artisti partecipanti a partire dal 28 novembre fino al 12 dicembre 2012. La rassegna che si svolge dapprima nel mese di settembre a Momigno, grazioso paese arroccato sulle montagne pistoiesi, è finalizzata alla promozione e alla valorizzazione dell’Arte Contemporanea ed è soprattutto la preziosa occasione di presentare giovani artisti a fianco con i maestri mescolando, in totale allegria, tecniche materiali forme, intenti e risultati. Ed è anche il trionfo di una bellissima forma di mecenatismo, non tronfia o venale, ma spigliata, spontanea, civile e fresca. Con lo stesso spirito La Corte Arte Contemporanea organizza e accoglie la collettiva dei venti artisti partecipanti; la varietà delle tecniche, dei percorsi, delle idee, dà vita a un insieme vario e colorato, esemplificazione di un’arte che ha a disposizione infiniti mezzi d’espressione, in cui la scelta del medium diventa elemento essenziale e significativo. Ars gratia artis non nasce quindi tanto come una rassegna fine a se stessa, ma è piuttosto il voler dar sfogo a un desiderio, quello di seguire una passione, l’arte, fino in fondo.

Artisti partecipanti: Emiliano Baldi, Francesco Basini Gazzi, Liliana Brosi, Giulia Cara, Valeria Catania, Giovanni Chilleri, courtesy by g., Konrad Dietrick, Francesco Falciani, Jessica Ferraro, Antonio Fugazzotto, Franz Jenull, Massimiliano Lo Russo, Marco Martelli, Alfred Mirashi Milot, Giordano Pini, Alessandra Ragionieri, Shioya Ryota, Tiziana Vanetti, Viola Zini.

Testi in ctalogo: Rosanna Tempestini Frizzi e Irene Balzani